El Celler de Can Roca

maggio 2015. quel “buon viaggio” detto col primo assaggio basta a capire che non sarà un pasto convenzionale. difatti la sera nel giardinetto privato antistante l’ingresso ci sono ancora ospiti del pranzo a rilassar le membra. soft senza cercare il colpo a effetto, tralasciando gli alberi nel giardino d’inverno che triangolarmente dividono la …(continua)