Cucina Fusetti

15/03/16 UPDATE: anche Manuel ha lasciato la cucina e un nuovo chef è subentrato. l’attuale recensione è quindi da considerarsi inattendibile.

13/01/16 UPDATE: il capo cuoco Joao lascia il ristorante / tocca ora al giovane “secondo” Manuel prendere il comando della cucina.

dicembre 2015. a due passi dalla frenesia il caos e la ressa, dietro al Naviglio in una strettoia dal sapore nostalgico -quello della vecchia Milano- c’è una cucina, Fusetti per l’appunto (dalla via che la ospita). vintage spinto negli arredi e suppellettili, sedie una diversa dall’altra, poco spazio ma respiro tra i tavoli. senza tovaglie, acqua …(continua)

Devero – chef: Enrico Bartolini

11/05/16 UPDATE: lo chef Enrico Bartolini ha lasciato le cucine del Devero e si è trasferito al Mudec (Milano). l’attuale recensione è quindi da considerarsi inattendibile.

[=] marzo 2014. un posto certo, garantito e certificato dall’arrivo della seconda stella. soddisfazione per l’ego di uno chef sempre presente in cucina e che, come si conviene, si concede qualche passo tra i tavoli per testare il gradimento in sala. due parole si …(continua)

Al Pont de Ferr – chef: Matias Perdomo

25/02/2015 UPDATE: lo chef Matias Perdomo ha lasciato le cucine de Al Pont de Ferr. l’attuale recensione è quindi da considerarsi inattendibile.

febbraio 2012 [STABILE]. dall’ultima visita ci son stati un po’ di cambiamenti, tra cui l’arrivo della meritata stella Michelin per Matias. l’ambiente ed il servizio son rimasti gli stessi, da osteria ingentilita ma ancora spartana e non bastano livreee …(continua)

Rondine

ottobre 2011: il ristorante ha cambiato gestione quindi questa recensione è da considerarsi non più attendibile.

[giugno 2009] tagliato giù alla buona, il locale non è (e non vuol essere) il top dell’eleganza e non è il più indicato per un romantico incontro. questo ristorante è …(continua)